Palinuro

Palinuro

Un promontorio buffo, vecchio di 120 milioni di anni, un antico borgo di pescatori, un mare meraviglioso, coste frastagliate ricche di anfratti e grotte gioia dei “divers” di tutta Europa, un vento bizzarro e mutevole che all’improvviso soffia e altrettanto all’improvviso cala. Durante l’epopea greca il promontorio era gia’ conosciuto ai naviganti per la pericolosit√† ¬†delle sue correnti, per questo lo chiamarono “Palin ouros” (dal greco “vento che gira”), una sorta di capo spartivento.